I CONSULENTI DEL LAVORO INCONTRANO PAPA FRANCESCO

ec87454a6bb95343109e5eb66b2228de_XLLa giornata del 30 giugno sarà molto significativa per i Consulenti del Lavoro, che prima di inaugurare ilFestival del Lavoro 2016, si riuniranno alle ore 10 nell’Aula Paolo VI del Vaticano per incontrare il Santo Padre, Papa Francesco. La Categoria, in questa occasione, si farà portavoce dei suoi valori etici e morali, della sua forte vocazione sociale e del ruolo centrale che svolge all’interno del mercato del lavoro. Durante l’incontro, i Consulenti del Lavoro riscopriranno come, attraverso l’esercizio della loro funzione sussidiaria nei confronti delle imprese, dello Stato e dei cittadini, si possa rendere la società più giusta e vicina ai bisogni dell’uomo. Più volte il Papa ha evidenziato l’importanza di una cultura imprenditoriale responsabile e inclusiva che si occupi, da un lato, di aumentare produttività e generare ricchezza e, dall’altro, di creare opportunità per vivere onestamente.

Sono pochi, infatti, gli sforzi fatti finora per garantire l’accesso al lavoro, che rappresenta il primo fattore di diseguaglianza sociale e di inibizione della crescita sociale ed economica.
Un Paese ingiusto, infatti, cresce meno di un territorio in cui sia possibile l’accesso alla conoscenza e alle opportunità, a prescindere dal ceto sociale di provenienza. Da questa consapevolezza scaturisce il messaggio dei Consulenti del Lavoro di investire sulle politiche e sulla qualità del lavoro per ridurre le diseguaglianze e creare le condizioni per un maggiore sviluppo.

Articoli Correlati

Privacy Policy

Archivio News